Novità:

Nel mese di gennaio abbiamo installato l’impianto oleario sperimentale MORI-TEM. L’impianto presenta importanti innovazioni da sperimentare nella prossima stagione:

  • Condizionamento della temperatura delle olive in linea con la trasformazione.
  • Frangitore differenziale a taglio radente.
  • Nuovo sistema Lineare di lavorazione con serbatoi verticali in atmosfera controllata.
  • Decanter unidirezionale.
  • Nuova vaschetta di decantazione con schiumatrice rotativa.
  • Nuovo filtro per la pulizia finale.

L’impianto inoltre è dotato di autolavaggio automatico che permette di pulire in 30 minuti l’impianto in modo efficiente e a basso consumo di acqua.

Attività:

Stiamo per iniziare la potatura degli olivi entro il 20 di Marzo inizieremo, quest’anno abbiamo atteso
Marzo proprio per evitare i problemi di freddo avuti nel 2018 che ci hanno ridotto notevolmente la produzione.
Contemporaneamente alla potatura sarà dato un codice ad ogni pianta di olivo che abbiamo, questo ci servirà per tracciare la produttività di ogni singola pianta ma soprattutto la qualità che ci darà.

Informazioni:

Come ogni anno in questo periodo facciamo anche gli assaggi dell’EVO per verificarne la qualità e cercare di capire anche quanto tempo i prodotti manterranno l’integrità. Oggi parliamo di olio EXTRAVERGINE DI OLIVA. 100% ITALIANO PRODOTTO IN TOSCANA NEL CHIANTI FIORENTINO A 350MT. DI ALTITUDINE E IN BIOLOGICO e dalle variata’:

  • Blend : Moraiolo ,Leccino ,Maurino e altri

I nostri prodotti dell’annata 2018/19 sono stati trasformati nei frantoi di TORRE BIANCA E RANOCCHIAIA in san Casciano val di Pesa, abbiamo prodotto due etichette, un delicato ”triangolo giallo” un robusto “triangolo verde”. Non siamo riusciti a produrre la SELEZIONE GIORGIO MORI “4m”

  • IL DELICATO prodotte 800 Bottiglie da ½ litro
  • IL ROBUSTO prodotte 500 bottiglie da ½ litro
  • SELEZIONE GIORGIO MORI “4m”non prodotto (l’annata non ha consentito di produrre questo EVO)

Il delicato ”Triangolo giallo”  presenta un aroma di erba, mandorla e carciofo di media intensità l’amaro è lieve il piccante presente , l’abbinamento migliore è con verdure e zuppe. Il robusto “Triangolo Verde”  presenta un aroma di mandorla , carciofo ed erbe officinali, l’amaro e il piccante sono di medio alta intensità, l’abbinamento ideale è con carni rosse . Durante l’assaggio degli oli abbiamo avuto con noi mio padre FRANCO  “l’agricoltore” classe 1927, gli chiedo babbo cosa ne pensi dell’annata ? lui mi risponde dicendomi  che gli oli sono buoni ma non eccezionali , le chiedo anche, babbo come ti sembra il nuovo frantoio sperimentale, lui sorride felice e dice credo che ora veramente possiamo lavorare per il miglioramento dei nostri prodotti con nuove prospettive. Con questa comunicazione iniziamo un percorso che Informerà  i nostri clienti attuali e futuri su tutti i passaggi sia in campo che in cantina o in frantoio che faremo.

Questo perché io credo che la nostra passione per questi prodotti deve essere condivisa e certamente i primi siete voi.

Giorgio Mori

Bitnami